Phaña

conoscere e trasformare l'energia vitale

Workshop pratico teorico


 

Di cosa si tratta

Gli insegnamenti della Tradizione Mistica Andina consistono in un insieme di tecniche energetiche semplici da apprendere e da eseguire il cui scopo è di produrre benessere per il corpo e per la mente, migliorando la relazione con sé stessi e con gli altri. Tali insegnamenti hanno origine nella cultura spirituale Inka ed in particolare nell’area peruviana di Cusco e Q’ero. Don Juan Nuñez del Prado, antropologo e Maestro dell’Arte Spirituale Andina, dal 1997 condivide gli insegnamenti ricevuti dai maestri indigeni nei suoi 35 anni di ricerche. Gli insegnamenti del Phaña, che in quechua significa “destra”, provengono da uno dei massimi esponenti dell’Arte Spirituale Andina Don Benito Qoriwaman (indio di Wasau – Cusco), è la parte che si occupa della relazione tra la bolla energetica personale e la realtà esterna. Le pratiche offrono un approccio con la realtà di tipo mistico e razionale. Mistico perché si occupano di come relazionarsi trascendendo i sistemi simbolici e rituali per contattare direttamente e senza intermediari la realtà metafisica. Razionale perché le singole pratiche, e gli effetti di queste, potenziano ed ordinano il fattore relazionale con la realtà in modo concreto riequilibrando il microcosmo interiore generando così un approccio armonico con il macrocosmo esteriore.

 

Programma del seminario

  • Dagli incas del XVI secolo ai giorni nostri: come la tradizione arriva in Italia
  • La cosmovisione andina: come gli andini vedono l’universo
  • Il Seme dell’Inca: la virtù originale
  • Il potere personale: cos’è e come si può incrementare
  • I 7 livelli della scala evolutiva: il cammino di evoluzione della coscienza secondo la tradizione
  • L’ayni: il concetto di reciprocità
  • Il samy: l’energia fine
  • La jucha: l’energia pesante
  • Il poqpo: la bolla di energia personale
  • Samynchakuy: tecnica del ricevere energia fine dal cosmo per pulire il proprio campo energetico
  • Saiwachakuy: tecnica del formare una colonna di energia vivente per alimentare e nutrire il proprio campo energetico
  • Jucha mijuy tecnica del “mangiare” e “digerire” l’energia pesante
  • Karpay ayni: interscambio di iniziazione
  • La misha e le khuya: lo strumento di lavoro energetico dei praticanti la tradizione e la sua costruzione con oggetti di potere
  • Limpia: tecnica della “pulizia” della bolla personale con l’utilizzo della misha
  • Misha chakuy: collegamento al lignaggio spirituale andino tramite la misha dell’insegnante
  • Masintin e Yanantin: lavoro sulle relazioni omologhe e complementari tramite l’esperienza energetica maschile-femminile
  • Ayllu poqpo: costruire la bolla collettiva
 

prossimi eventi Phaña

guarda tutti gli eventi
  • contatti